Nicoletta Corvi
Accompagnamento al cambiamento, formazione e supervisione



Si occupa di accompagnare e sostenere individui, coppie, gruppi di persone, team di lavoro nel processo di cambiamento verso il raggiungimento di obiettivi specifici, nella vita, nella famiglia, nelle relazioni, in azienda, per passare da uno stato attuale (problematico/insoddisfacente) ad uno stato desiderato (risolutivo / soddisfacente), aiutando a sviluppare e amplificare attraverso l’azione di coaching, la consapevolezza delle proprie risorse e attivare quindi le giuste leve del cambiamento.

L’utilizzo del coaching in ambito aziendale le permette inoltre di lavorare a livello individuale per far emergere gli obiettivi personali e professionali dei singoli, allo scopo di individuare possibili obiettivi condivisi ed accrescere il senso di appartenenza e il lavoro di team, consentendo un maggiore allineamento tra le finalità personali e quelle aziendali.

Particolarmente attenta al mondo femminile, è attiva in percorsi di empowerment per le donne al fine di supportarle verso una maggiore consapevolezza delle potenzialità personali e professionali. Accompagna le donne nel ricercare la piena realizzazione lavorativa e personale, favorisce la costruzione di network al femminile, aiuta ad individuare potenziali progetti d’impresa, favorendo percorsi di autoimprenditoria.

Esperta di imprese cooperative, mediante azioni di consulenza e formazione supporta le aziende nel perseguimento di nuovi e più congeniali assetti organizzativi, attraverso:

 un’analisi della situazione attuale

 la definizione di obiettivi aziendali mirati e specifici

 la pianificazione di un Piano di Azione che concretamente metta in condizione il gruppo di lavoro dirigenziale e l’intera base sociale di acquisire maggiore consapevolezza del proprio posizionamento, delle proprie risorse e della propria capacità di costruire

 un network di relazioni e collaborazioni, interne ed esterne, utili allo sviluppo dell’azienda.

Predilige un approccio coinvolto e pro-attivo, così da poter accompagnare in maniera completa e puntuale il processo autonomo di focalizzazione delle criticità e delle problematiche e di individuazione delle soluzioni.

La consulenza poggia quindi sul considerare effettivamente efficace e durevole nel tempo il cambiamento che scaturisce da una presa di consapevolezza di tutte le persone coinvolte motivate a valorizzare le proprie risorse, individuali e di team per costruire un nuovo assetto organizzativo necessario e utile a sostenere il potenziale sviluppo attraverso il perseguimento di obiettivi condivisi.

Lavora con le Istituzioni e coordina numerosi gruppi di progetto al fine di creare connessioni tra idee, persone, realtà del pubblico e del privato sociale, per innovare i servizi alla persona e per consentire nuove risposte a vecchi e nuovi bisogni. Questo le consente di poter supportare le realtà aziendali e/o associative nelle relazioni esterne e nei processi di mediazione e concertazione indispensabili a creare equilibrate collaborazioni realmente sussidiarie.

Collabora con diversi Enti di Formazione come docente e quale componente/presidente di commissioni d’esame per il rilascio di qualifiche professionali regionali post diploma.

L’attività di formazione e consulenza è prevalentemente rivolta alle seguenti aree e tematiche:

 identità professionale degli operatori dei servizi alla persona

 accrescimento delle competenze trasversali/valorizzazione delle risorse personali/professionali individuali e di gruppo

 progettazione di interventi e servizi

 supervisione di équipe educative.

Lo stile formativo è coinvolgente e dinamico; predilisce il metodo induttivo per la costruzione condivisa delle conoscenze e degli apprendimenti e la sperimentazione di tecniche diverse finalizzate alla valorizzazione degli apporti dei corsisti/operatori.

Con lo stesso principio realizza laboratori di autoimprenditoria giovanile rivolti a studenti delle scuole superiori, universitari e disoccupati all’interno dei quali, stimolati a percepirsi come imprenditori, i partecipanti abbiano il compito di individuare possibili idee di impresa per trasformarle in progetti aziendali veri e propri, potenziando nel contempo le proprie competenze relazionali (soft skills) e in particolare la competenza del lavorare per obiettivi.

Nicoletta Corvi

 

     Pubblicazioni

     Articoli

     Convegni

     Area di intervento

     Riferimenti

     Biografia